Gravina sotterranea in Puglia

Mistero e fascino di un luogo che rivela tesori inesplorati.

Come già avvenuto nel Ventesimo secolo per i Sassi di Matera in Basilicata, la Gravina sotterranea in Puglia si candida a diventare nei prossimi anni una delle testimonianze storiche e paesaggistiche più interessanti del Sud Italia. La rete di cunicoli, chiese rupestri, cantine e cisterne rivelata al mondo nel 2005, grazie al paziente lavoro dall'appassionato di speleologia Michele Parisi e di altri volontari, corrisponde al tracciato delle antiche cave di tufo, sfruttate fino a un centinaio di anni fa. I blocchi con cui sono state costruite le abitazioni e i vari edifici nella cittadina della Murgia barese provengono dal ventre dell'altra Gravina.
Il sogno dei gravinesi sarebbe vedere le vestigia del loro passato inserite tra i monumenti che l'UNESCO considera Patrimonio dell'Umanità. In questa direzione si sono effettuati molti sforzi negli ultimi anni per diffondere la conoscenza di un sito unico nel suo genere.
Lo stesso Parisi, divenuto presidente dell'Associazione Gravina sotterranea, nel 2006 ha curato la pubblicazione in volume di una raccolta fotografica incentrata sulle stupefacenti immagini catturate nel sottosuolo. La speranza è che presto Gravina in Puglia raggiunga gli stessi risultati della città di Matera, ormai nota a livello internazionale e inserita nei circuiti del turismo di elite.
Il ristorante la Dimora Degli Elfi contribuisce alla promozione culturale del territorio invitando i propri clienti a partecipare ai tour guidati che consentono di esplorare le parti visitabili della Gravina sotterranea in Puglia. Il fascino dei percorsi scavati nella roccia viene amplificato dall'illuminazione istallata: le luci, oltre a indirizzare i movimenti nella profondità della terra, rimandano ombre e sagome proiettate sulle pareti delle grotte.
Chi fosse interessato a vivere una esperienza suggestiva, nel cuore più primitivo della nostra città, può contattare la Dimora Degli Elfi e, in particolare, il titolare Adriano Spano (a seconda degli accordi presi, il percorso della visita interesserà zone diverse).